Archivi del mese: ottobre 2011

Hai voglia a consigliare agli amici che da poco hanno scoperto la collana “Storie da Altrove” di procurarsi gli arretrati! Scopro dal forum del bvzm e poi ho conferma dal sito ufficiale della Bonelli che tutti gli albi della serie sono esauriti! Perfino quello dell’anno scorso! Qualche mysterioso uomo in nero si è forse affrettato a far scomparire i volumi perchè nascondevano miriadi di indicibili segreti? Bho! Adesso l’unico modo per procurarsi i vecchi albi è cercarli… altrove! (E vabbè, battuta troooppo facile!)

Qualcuno pensa di avere indovinato dove si trova il monumento equestre nella foto? Come? A Torino? Ma no! Si trova nell’albo ancora in edicola di Storie da Altrove!!! :-D

Ringrazio l’amico Eugenio Pollari per aver suggerito il simpatico lancio pubblicitario ma soprattutto per aver scattato la foto, ricercando lo stesso punto di vista illustrato nel disegno tratto dall’albo, che ovviamente è derivato a sua volta da una foto! Grande Eugenio!

Era il 1992, facevo l’art director ma avevo la passione dei fumetti. Decisi di mandare alcuni disegni di Nathan Never in Bonelli per propormi come disegnatore. Inventai una piccola storia di 5 pagine e confezionai un mini albo con tanto di copertina. Questa qui sotto. Oggi mi sembra imbarazzante, ma adesso che manca poco alla pubblicazione della prima storia di Nathan Never disegnata da me, a rivederla mi fa tanta tenerezza e mi ricorda che sono stato giovane e capace di sognare.

Come sempre, il nuovo episodio di Storie da Altrove (che è ancora in edicola, compratelo, compratelo!) è pieno di inside jokes e di citazioni più o meno evidenti. Un paio di comparsate di personaggi famosi sono state ridimensionate nella versione stampata: un personaggio è stato coperto dalla nuvoletta del testo e invece, nel secondo caso, i personaggi in primo piano sono stati ritenuti troppo ingombranti e quindi li ho dovuti ridisegnare. Ecco i disegni originali, da confrontare con la versione stampata. Non avete l’albo? Compratelo, compratelo! ;-)

Si chiude un capitolo, se ne apre un altro. Finito Nathan Never 246, ho iniziato a disegnare la storia del 250, il numero che segnerà una sorta di “ripartenza” per la storica testata del musone. Testi di Antonio Serra e Mirko Perniola. Click sullo spoiler se volete vedere un’anticipazione della prima tavola.

Contatti

info@giardo.com